Roma, Italia – 6 Novembre, 2017 – Aditinet, l’azienda di Consulting IT, Servizi e soluzioni integrate di Security, Networking e Data Center per il mercato large enterprise e per il settore pubblico, oggi annuncia di aver concluso un accordo per cui IntSights entra a far parte dei partner tecnologici strategici dell’azienda.

IntSights, azienda di cybersecurity israelo-americana, fornisce un servizio altamente granulare di Threat Intelligence.

Attraverso meccanismi di datamining e correlazione di informazioni provenienti sia dal mondo Internet in superficie che, soprattutto, da quello underground, meglio conosciuto come Dark Web, IntSights e Aditinet offrono ai propri clienti un servizio di intelligence dedicato, in grado di effettuare ricerche mirate atte a comprendere per tempo se esistano attività malevole indirizzate verso l’azienda-cliente.

A fronte dei recenti data breaches come quello di Equifax o Deloitte o come quello meno recente di Ashely Madison viene da chiedersi se quelle organizzazioni avrebbero potuto prevederlo.
Ci si chiede, Sarebbe stato possibile, quanto meno, conoscere di essere nel mirino dei cosiddetti “bad actors”?

L’Internet delle informazioni sta crescendo esponenzialmente. I “big data”, come di recente abbiamo cominciato a chiamare questo fenomeno, non comprendono solo le informazioni che l’utente medio riesce a raggiungere eseguendo il normale browsing del web.
Le cosiddette Darknets, ormai da anni, sono diventate un ricettacolo di attività malevoli ed illegali di varia declinazione e profondità. Ed esistono veri e propri “servizi cloud malevoli as-a-service” a disposizione di chiunque ne voglia fare uso, in modo assolutamente anonimo.

Eseguendo data mining tra le informazioni raccolte sia da Internet che dal dark web, IntSights fornisce la possibilità di verificare se l’organizzazione sia oggetto di interesse da parte dei bad actors. Si avrà a disposizione una dashboard altamente intellegibile sulla quale effettuare ricerche che riguardano le proprie risorse aziendali, per comprendere se siano prese di mira.

Si potrà conoscere se informazioni riservate siano finite su qualche forum su darknet o semplicemente su Internet su una piattaforma come Pastebin.

L’alta specializzazione di IntSights consente di poter diminuire drasticamente il rischio di essere future vittime di un data breach.
Consente di comprendere se l’azienda cliente sia già vittima di un attacco ancora in corso mettendo a disposizione gli strumenti idonei a pore rapidamente in atto contromisure, diminuendo il danno o, in alcuni casi, neutralizzandolo del tutto.
Infatti IntSights, completa il servizio di intelligence con una remediation mirata a bloccare le azioni di attacco andando ad agire in modo strategico su più fronti: contattando gli ISP coinvolti, informando il cliente su domini ed IP a rischio, suggerendo azioni di miglioramento e tutto ciò che sia possibile fare per mitigare la minaccia.

•“Con l’acquisizione di IntSights nel nostro portafoglio d’offerta, Aditinet è ora in grado di offrire un nuovo servizio del tutto nuovo a tutte quelle organizzazioni di medie e grandi dimensioni sensibili al tema del rischio di sottrazione o divulgazione non autorizzata di dati personali e riservati.”
– Antonietta Vasi, Business Development Security, Aditinet

Per saperne di più:
• Aditinet, www.aditinet.it
• IntSights, www.intsights.com
Riguardo Aditinet
Aditinet è una azienda a capitale privato basata in Italia e in UK; fornisce soluzioni IT innovative e un ampio spettro di servizi di support per il mercato della grande impresa nelle aree delle infrastrutture networking in altissima affidabilità, IT Security, virtualization e nelle nuove iniziative di cloud ibrido.

Media Contact:
Sonia Caranzetti
Aditinet group
+39 06 45439252
Sonia.caranzetti@aditinet.it