Il 2016 è stato un anno record per Aditinet Consulting, system integrator che ha registrato un incremento di fatturato del 32%, con ricavi oltre i 18 milioni di euro, ha arruolato 6 nuovi professionisti senior in organico e ha più che raddoppiato il capitale sociale.

Il system integrator specializzato nella progettazione e implementazione di sistemi per la sicurezza delle reti e dei dati per grandiaziende private e pubbliche, presente in Italia con tre sedi (Milano, Roma e Padova) e in UK con una sede a Londra, conferma un andamento positivo del proprio operato e una crescita costante dei ricavi, dell’organico e del consenso dei clienti.

L’azienda guidata dal Ceo, Paolo Marsella (nella foto) conclude l’anno raggiungendo un fatturato di 18,2 milioni di euro, con un incremento del 32% rispetto al 2015 e un portafoglio nuovi ordini di 22,1 milioni di euro. Il capitale sociale viene incrementato da 300.000 a 700.000 euro: la compagine azionaria che costituì la società ha sottoscritto l’aumento delle rispettive quote ed è pertanto rimasta inalterata nella sua composizione.

L’anno appena concluso è stato caratterizzato da molteplici attività e iniziative che hanno permesso al system integrator di incrementare il business e di ampliare l’ecosistema di clienti attivi.