Il cloud? Utile a contenere i costi oppure a usare piattaforme e servizi innovativi, le aziende utenti però si aspettano un cambio di passo da parte dei cloud provider perché alcuni elementi chiave non sono ai livelli che si aspettavano. Questo è il risultato più interessante di una indagine condotta da 451 Research su un campione di circa 600 aziende in tutto il mondo

Dal punto di vista dei cloud provider l’indagine ha dato indicazioni che possono essere considerate in modi diversi. Si nota che le aziende utenti sono mediamente insoddisfatte per quanto riguarda la sicurezza del cloud e la semplicità della migrazione dall’on-premise alla “nuvola”. Allo stesso tempo i clienti dichiarano di essere disposti a pagare per avere livelli di servizio superiori. Questo è anche un segno dello sviluppo di un segmento più redditizio di utenti cloud.