Con Extreme Networks, Aditinet porta le aziende nella nuova era dell’Enterprise Networking.

Attraverso le nuove soluzioni Extreme Networks basate su Machine Learning e Intelligenza Artificiale, Aditinet offre alle aziende servizi e infrastrutture altamente performanti di Enterprise Networking avanzato e con alti standard di Security.
blank

Lo scorso novembre 2021 Gartner ha pubblicato il nuovo “Magic Quadrant for Enterprise Wired and Wireless LAN Infrastructure” e, tra le aziende leader del settore, è nuovamente presente Extreme Networks.

In particolare, questo riconoscimento viene motivato dall’aver realizzato una piattaforma di Network Management Universale, ExtremeCloud IQ, che comprende Machine Learning e Artificial Intellingence per la rilevazione delle criticità e la loro risoluzione.

Si tratta di una piattaforma Cloud, anche erogabile on-prem, che è in grado di soddisfare le esigenze dei clienti, indipendentemente dal settore industriale di riferimento e alle dimensioni dell’organizzazione.

Inoltre, il vendor continuerà ad investire in tecnologie di AI/ML e di automazione per rendere le configurazioni degli apparati sempre più centralizzate e di semplice distribuzione, offrendo la possibilità di orchestrare l’intera infrastruttura da un’unica piattaforma.

Da non sottovalutare i vantaggi rappresentati dalle caratteristiche di Universal Licensing, Universal Hardware e Platform-Agnostic dei prodotti Extreme Networks.

La prima consiste nella possibilità di spostare senza costi addizionali le proprie licenze Extreme Networks all’interno della piattaforma tra componenti differenti di servizio/prodotto.

La seconda, nel poter facilmente modificare, attraverso il software gestito in Cloud, i casi d’uso degli switch e degli Access Point salvaguardando gli investimenti e garantendo flessibilità nell’adottare nuove tecnologie.

ExtremeCloud IQ è anche Platform-Agnostic, attraverso la soluzione XIQ-SE è possibile monitorare e gestire apparati anche di terze parti.

Aditinet si è riconfermata anche quest’anno Diamond Partner di Extreme Networks ed inoltre ha ottenuto il livello Ultimate Master grazie all’ottenimento di tutte le certifiche previste dal vendor. Da oltre 20 anni Aditinet lavora insieme al vendor per portare soluzioni di ultima generazione nell’ambito Enterprise Networking alle organizzazioni pubbliche e private italiane.

Attraverso le soluzioni Extreme Networks, in Aditinet mettiamo al servizio dei clienti infrastrutture performanti, semplici da usare, con alti standard di Security, con un on-boarding veloce, anche in contesti brown-field, dall’edge fino al datacenter (Infinite Enterprise).

Oggi l’offerta Aditinet sui prodotti Extreme Networks si concentra su queste 3 macrocategorie di soluzioni:

  1. XIQ (Extreme Cloud IQ), la piattaforma per il management in Cloud/on-prem delle infrastrutture
  2. Extreme Fabric Connect, tecnologia che consente di interconnettere le sedi remote dei clienti, di distribuire applicazioni più velocemente e, allo stesso tempo, di semplificare la rete
  3. IoT Defender, una soluzione in grado di proteggere dispositivi e apparati connessi alle reti per evitare che questi diventino porta di ingresso e veicolo per attacchi informatici

Aditinet affianca le organizzazioni, in modo complementare all’offerta tecnologica che viene messa in campo con i servizi professionali, offrendo la possibilità di optare per un servizio gestito erogato dal Network Operation Center interno (NOC) che, rimanendo attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, può supportare ed essere al fianco delle aziende clienti nella gestione delle proprie reti e infrastrutture anche in contesti mission critical, permettendo loro di dormire sonni tranquilli.

Per maggiori informazioni sui servizi e i progetti Aditinet in ambito Networking, potete inviare una richiesta email all’indirizzo sales@aditinet.it.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Articoli correlati

Per una azienda di medie dimensioni, il cui IT è focalizzato soprattutto sulle soluzioni di Business, un concetto di SASE as a Service erogato da aziende come Aditinet che condividono una piattaforma comune gestita da risorse specializzate, può essere la soluzione ottimale per garantire agilità al business senza temere i colli di bottiglia generati dalla mancanza di skill specialistici.
API Security
Secondo Gartner entro il 2022 il più importante vettore d’ attacco per dati ed applicazioni sarà lo sfruttamento delle vulnerabilità e degli errori di configurazione delle API, per questo i CISO devono considerare la messa in sicurezza degli API Endpoint una priorità assoluta.

Non sei ancora iscritto alla nostra newsletter?

Torna su